Co-City

Co-City è il progetto con cui la città di Torino si è aggiudicata la prima call UIA Urban Innovative Actions dall’Unione Europea; un’iniziativa per investire nella lotta alla povertà e al degrado nelle aree più fragili della città: innovazione sociale, riqualificazione ambientale, sviluppo locale, co-produzione di servizi e creazione di imprese legate al welfare. Il progetto coinvolge, oltre all’amministrazione, anche l’Università degli Studi di Torino, l’ANCI e la Rete delle Case del Quartiere.

Co-city prevede la riqualificazione di beni immobili e spazi pubblici in condizioni di degrado attraverso la stipula di patti di collaborazione con il terzo settore e gruppi informali di cittadini. Alle Case del Quartiere sarà affidato il compito di costituire una rete cittadina in grado di raccogliere istanze e progettualità, ma anche di accompagnare i processi di community building.

AAA Animatori di Comunità cercasi

AAA Animatori di Comunità cercasi

Nell’ambito del progetto europeo Co-City, la Fondazione Cascina Roccafranca indìce un Avviso di Selezione per l’assunzione di n° 7 Animatori di Comunità da mettere a disposizione delle Case del Quartiere di Torino per la gestione…

Continua a leggere... →
La città di Torino vince il bando europeo Co-City

La città di Torino vince il bando europeo Co-City

Con il progetto “Co-City” la città di Torino si è aggiudicata la prima call UIA Urban Innovative Actions, assegnato dall’Unione Europea a 17 comuni con l’obiettivo di investire nella lotta alla povertà e al degrado…

Continua a leggere... →