La struttura organizzativa della Rete

CONSIGLIO DIRETTIVO DELLE CASE DEL QUARTIERE: è costituito dai rappresentanti legali dei vari soggetti gestori delle Case di Quartiere e da un Portavoce. Il Collegio è assistito nel suo funzionamento dai due Coordinatori della Rete che ne svolgono le funzioni di segreteria e nella prima fase viene accompagnato dal Coordinamento Operativo.
Svolge il ruolo di Rappresentanza, Garanzia, Valutazione e Sviluppo.

COMITATO D’INDIRIZZO: è costituito da un rappresentante del Comune di Torino, da un rappresentante della Compagnia di San Paolo, dal Portavoce e dai due Coordinatori della Rete. Il Consiglio di Indirizzo esercita la funzione di indirizzo sulle attività della Rete delle Case in relazione ai principi del “Manifesto delle Case di Quartiere” e agli obiettivi dei progetti annuali. Il Consiglio garantisce il necessario coordinamento tra la Rete, la Città di Torino e la Compagnia di San Paolo.

COORDINAMENTO OPERATIVO DELLE CASE: è costituito dai rappresentanti tecnico-operativi, nominati da ogni Casa del quartiere, che a maggioranza nomina i due Coordinatori della Rete per un tempo da sperimentare e definire. Svolge il ruolo di coordinare la progettazione, organizzazione, esecuzione del Progetto Annuale Comune, dei progetti dell’Incubatore, di comunicazione, di formazione.

COORDINATORI DELLA RETE: Svolgono il ruolo di segreteria del Consiglio Direttivo delle Case, di segreteria e coordinamento del Coordinamento operativo delle Case.

RESPONSABILE COMUNICAZIONE E STAFF COMUNICAZIONE: è nominato dal Coordinamento operativo delle Case e viene affiancato da uno staff di comunicazione costituito da responsabili della comunicazione delle Case e dal Coordinatore della Rete. Svolge il ruolo di Coordinamento della funzione di Comunicazione istituzionale della Rete, di Gestione degli strumenti di comunicazione della Rete, di Realizzazione della comunicazione dei progetti annuali comuni e dell’Incubatore.

RESPONSABILE FORMAZIONE: è nominato dal Coordinamento operativo delle Case e viene affiancato dai Coordinatori della Rete. Svolge il ruolo di Coordinamento delle attività formative della Rete, di Promozione e Sviluppo dei temi, di Realizzazione del programma formativo.